IV dose

A chi e come viene somministrata la quarta dose

– pazienti con fragilità, dai 12 anni in su. E’ raccomandata, come indicato dalle autorità sanitarie nazionali, ai soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria a causa di malattie, trattamenti farmacologici e trapianti di organo solido. Le persone sono contattate direttamente tramite sms o chiamata dalle singole Usl o dalle strutture sanitarie che le hanno in carico per fissare l’appuntamento per la somministrazione

Elenco delle patologie per le quali è raccomandata la quarta dose di vaccino

Dal 13 aprile, secondo le indicazioni del ministero della Salute, si amplia la platea delle persone per cui è indicata la somministrazione della quarta dose “booster”.

Ne hanno diritto:
– anziani over80 (nati nel 1942 e negli anni precedenti)
persone tra i 60 e i 79 anni (nati tra il 1962 e il 1943) se affette da specifiche patologie critiche indicate dal ministero della Salute
ospiti dei presidi residenziali per anziani (Cra e Rsa).

Elenco patologie per le quali è indicata la somministrazione della quarta dose


Per la quarta dose viene utilizzato uno dei vaccini a mRNA – Pfizer o Moderna – nei dosaggi autorizzati secondo l’età.


Come si accede alla vaccinazione

Per poter ricevere il secondo booster occorre aver completato il ciclo vaccinale primario (prima e seconda dose), seguito dalla terza dose (di richiamo), dopo un intervallo minimo di almeno quattro mesi da quest’ultima. È escluso chi ha contratto l’infezione dopo la dose ‘booster’.
Le Aziende sanitarie invieranno a tutte le persone che rientrano nelle tre categorie identificate un sms informativo sull’opportunità di sottoporsi alla vaccinazione.
Dal 13 aprile, nella prima settimana dell’attuale campagna di vaccinazione, sono obbligatorie le prenotazioni e i cittadini possono fissare l’appuntamento per la vaccinazione attraverso i soliti canali (Cup, Fascicolo sanitario elettronico e farmacie).
Dalla settimana successiva all’avvio sarà invece possibile, esclusivamente presso gli hub provinciali, accedere anche senza prenotazione.
Le somministrazioni partono il14 aprile.

Per maggiori informazioni sulla IV dose consulta il sito della tua Azienda Usl:

Pubblicato il
Aggiornato il