Come prenotare III dose

Si distingue in:

  • dose addizionale: destinata alle persone trapiantate e immunocompromesse. I destinatari delle dosi addizionali saranno direttamente contattati dalle Aziende USL di riferimento.
  • dose di richiamo (booster) destinata a persone che abbiano completato il ciclo primario da almeno 4 mesi (120 giorni), appartenenti alle seguenti categorie:
    - ospiti e personale che lavora nelle strutture sociosanitarie e socioassistenziali (residenziali e semiresidenziali) dedicate a persone con disabilità, pazienti psichiatrici e delle dipendenze, indipendentemente dall’età
    - soggetti ad elevata fragilità che rientrano nella cosiddetta categoria 1
    - persone, senza vincolo di età, vaccinate con un’unica dose di vaccino Janssen (Johnson & Johnson) che possono ricevere una dose di richiamo con vaccino a m-RNA nei dosaggi autorizzati per il “booster”: quindi vaccino Comirnaty di Pfizer/BioNTech (dose intera, quindi 30 mcg in 0,3 mL); oppure Spikevax di Moderna, in questo caso mezza dose (50 mcg in 0,25 mL) rispetto a quella utilizzata per il ciclo primario.
  • persone di 12 anni e più
  • persone più vulnerabili per condizioni di elevata fragilità tra i 12 e i 15 anni. Il vaccino previsto per la terza dose booster di queste categorie è Comirnaty di Pfizer Biontech.

Per sapere come accedere alla dose di richiamo (booster) consulta il sito della tua Azienda Usl:

Pubblicato il
Aggiornato il